BarbazzaGarden ciclamini serra


BENTORNATI, CICLAMINI!
Anche quest’anno abbiamo coltivato per voi Centomila Ciclamini: piante che assicurano la fioritura fino a primavera inoltrata, con le loro forme più classiche o con le fogge inedite delle nuove varietà.

I ciclamini coltivati nelle serre di produzione Barbazza sono ora presenti nei Garden Center di Treviso in decine di colori e un'infinità di sfumature, in tante diverse taglie e tante irresistibili varietà, tutte da scoprire. 
Il ciclamino è una pianta generosa e di facile coltivazione, ideale per olorare case, terrazzi, balconi e giardini: bastano poche cure per farlo può fiorire abbondantemente per mesi, dalla fine dell'estate fino ai primi veri e propri “caldi” della seguente primavera. 
IN CASA:

La pianta di ciclamino necessita in un locale luminoso, ma al riparo dal calore. Ha inoltre bisogno di luce, ma va protetta dai raggi solari diretti. Preferisce ambienti freschi, vicino a una finestra, preferibilmente non orientata a sud e, soprattutto, lontano dai radiatori.

ALL’ESTERNO:
Il ciclamino sta benissimo nelle verande, dove trova temperatura mite e molta luce. Sta anche a meraviglia tra finestra e doppia finestra, se non è colpito a lungo dalla luce diretta del sole.
In terrazzo sta bene se all’ombra e, quando la temperatura scende sotto zero, accostato a un muro internamente riscaldato o protetto con tessuto non tessuto se troppo esposto. Importantissimo, con le temperature troppo basse, che il terriccio non sia troppo umido per evitare di congelare le radici e compromettere irrimediabilmente la pianta.

ANNAFFIATURE:
Anzitutto, come tutte le piante, il ciclamino preferisce soffrire un po’ la sete, piuttosto di affogare.
Potete scegliere se annaffiarlo dall’alto, evitando di bagnare il bulbo, quando sentirete che la terra è piuttosto asciutta, ma anche se è più laborioso è preferibile annaffiarlo dal basso, riempiendo d’acqua il suo sottovaso. Dovrete però ricordarvi di non lasciarlo per più di 10-15 minuti e di eliminare bene la rimanenza d’acqua.
Se la terra è veramente asciutta, immergete direttamente il vaso in un catino pieno d’acqua, ma solo per pochi minuti.

FERTILIZZANTE:
Nutrire la pianta di ciclamino con un fertilizzante per piante da fiore le consentirà di conservare il proprio vigore e aiuterà i boccioli ad aprirsi completamente. Il fertilizzante va diluito, una volta la settimana, nell’acqua con la quale si annaffia la pianta, cercando di utilizzare dosi inferiori a quelle indicate sul contenitore. Attenzione: il fertilizzante non va mai somministrato su un terriccio troppo asciutto: se la pianta ha sofferto la sete andrà prima abbeverata e solamente quando il terriccio sarà nuovamente soffice la si potrà fertilizzare.

PROBLEMI RICORRENTI:
Se le foglie ingialliscono, significa che ciclamino è stato esposto a un calore eccessivo oppure che è stato innaffiato troppo abbondantemente. In questo caso, si può ancora tentare il salvataggio della pianta togliendo le foglie gialle (torcendone lievemente il gambo), quindi sistemare il vaso in un luogo fresco e far asciugare quasi interamente la terra prima d’annaffiare di nuovo la pianta.
Le foglie ingialliscono naturalmente in primavera, quando inizia il suo periodo di riposo. Bisogna, allora, annaffiare meno spesso e lasciar riposare la pianta in un ambiente fresco.

IMPORTANTISSIMO!
Per conservare una pianta veramente robusta, bisogna staccare regolarmente i gambi con fiori secchi, i gambi spogli e le foglie ingiallite. Per far ciò, afferrare la base del gambo e strapparla con un colpo deciso, torcendola leggermente.

Dove Siamo

Treviso
via San Pelajo 5 - Tel. 0422.308301

via Terraglio 81/a - Tel. 0422.348169
 
BENVENUTI NEL NUOVO SITO
Stiamo procedendo al completamento dei contenuti. Se non trovate quanto state cercando tornate a trovarci presto!
plg_search_attachments
Search - Content

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato su tutte le nostre proposte
Accetto Privacy e Termini di Utilizzo

BARBAZZA GARDEN CENTER

Treviso  
via San Pelajo 5 -  Tel. 0422.308301
via Terraglio 81/a -  Tel. 0422.348169


info@barbazzagarden.it

Privacy Policy - Cookie Policy

Vai all'inizio della pagina