AMARYLLIS HIPPEASTRUM
Amaryllis Hippeastrum
Fiori:  semplici o doppi; bianchi, rosa, salmone e rossi, anche con striature bianche
Fioritura: dicembre-marzo
Altezza: 30-80 cm
Messa a dimora: ottobre-gennaio
Profondità: lasciare scoperto circa 1/3 del bulbo
Esposizione: luce, ma mai diretta
Annaffiature: costanti ma parche, perché teme molto i ristagni idrici
Manutenzione: facile
Sta bene in: vaso
Sta bene con: non si abbina ad altri bulbi

 

Il nome del genere, Ippestrum, è stato scelto da W. Herbert nel 1821. Esso deriva dal greco ippéus (cavalliere) e ástron (astro). Comunemente le specie, ma soprattutto le numerosissime cultivar vengono indicate con il nome errato  Amaryllis, il quale è però riservato dai botanici ad un genere sudafricano

 

Gli Ippeastri sono tutti originari dell'America del Sud e Centrale.
Il facile incrocio tra le specie (in tutto novanta) ed anche tra gli ibridi ha portato ad una grande diffusione in tutto il mondo di queste piante ad alto valore estetico.

Gli Ippesatri sono, infatti, piante caratterizzate dalla produzione di grandi fiori variamente colorati dal bianco, al rosa, al rosso e più o meno screziati, che danno grandi soddisfazioni ma che un tempo esigevano particolari attenzioni.

La coltivazione in vaso, un tempo molto impegnativa, è oggi estremamente facile e permette di collocare le piante anche in zone luminose delle abitazioni (prima di tali ibridazioni dovevano essere posti al buio per lunghi periodi) oppure, in primavera, in contenitori situati all'esterno.

 

Dove Siamo

Treviso
via San Pelajo 5 - Tel. 0422.308301

via Terraglio 81/a - Tel. 0422.348169
 
BENVENUTI NEL NUOVO SITO
Stiamo procedendo al completamento dei contenuti. Se non trovate quanto state cercando tornate a trovarci presto!
plg_search_attachments
Search - Content

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato su tutte le nostre proposte
Privacy e Termini di Utilizzo Iscriviti

BARBAZZA GARDEN CENTER

Treviso  
via San Pelajo 5 -  Tel. 0422.308301
via Terraglio 81/a -  Tel. 0422.348169


info@barbazzagarden.it

Privacy Policy

Vai all'inizio della pagina